Teatro del Tempo

E subito riprende
il viaggio
come
dopo il naufragio
un superstite
lupo di mare

Giuseppe Ungaretti

La Via Lattea 9
Allegria di naufragi

Pellegrinaggio ecologico in tre Movimenti e 17 Stazioni
con musica, teatro, letteratura, architettura

 

17, 18, 19 agosto
Chiasso, Balerna, Morbio Inferiore, Castel San Pietro, Mendrisio,
Riva San Vitale, Melano, Rovio, Arogno

 

Da Chiasso a Arogno, a piedi, in tre tappe consecutive, al chiarore delle stelle. Una traversata del Mendrisiotto che è contemporaneamente una traversata della storia della musica e dell’architettura, dal medioevo ai nostri giorni. Rievocando il naufragio del Titanic per scongiurare il naufragio della Nave Terra.

 

Musiche di Johannes Ciconia, Guillaume Dufay, John Dowland, Heinrich Ignaz Biber, Henry Purcell, Luigi Boccherini, Gustav Mahler, Giacinto Scelsi, György Kurtag, Jürg Wyttenbach…

 

Testi di Filippo Tommaso Marinetti, Patrick Kermann

 

Con Andrea Brugnera (attore), Elena Casoli (chitarra), Arianna Camani (arpa), Fran Lorkovic (percussioni), Benedikt Vonder Muehll (contrabbasso), Atalanta Fugiens, laReverdie, room 02, Voci e pietre in suono

* * * * * * * * * * *

Allegria di naufragi

La Via Lattea 9 affronta una nuova avventura. Un pellegrinaggio di tre giorni attraverso il Mendrisiotto. Da Chiasso ad Arogno: 22 chilometri suddivisi in tre tappe (Movimenti). [... continua]

La prima da Chiasso a Castel San Pietro, la seconda da Castel San Pietro a Riva San Vitale, la terza da Riva San Vitale ad Arogno.
Si parte nel tardo pomeriggio e si prosegue al calar del sole, seguendo le stelle. Alla fine di ogni Movimento un autobus riaccompagna i pellegrini al punto di partenza. La Via Lattea 9 traccia una linea continua da sud a nord: 22 chilometri di musica, teatro, letteratura, architettura. Una traversata del Mendrisiotto che è anche una traversata della nostra storia, dal medioevo a oggi. In una varietà di proposte tra cui affiora un tema ricorrente: il naufragio del Titanic, 1912, cento anni fa. Da qui il titolo, preso in prestito a Giuseppe Ungaretti: Allegria di naufragi. Memoria e metafora: la tragedia del Titanic come spunto di riflessione sul possibile naufragio della Nave Terra. Naufragio ma anche “allegria” perché, come insegna Ungaretti, il vero “lupo di mare” riesce sempre e comunque a trovare la forza di riprendere il viaggio.

 

Programma

Fedele a se stessa, La Via Lattea 9 privilegia opere particolarmente originali o di raro ascolto, con accostamenti arditi fra antico e moderno. È il caso della Musica notturna delle strade di Madrid di Luigi Boccherini [... continua]

o della Battalia di Franz Ignaz von Biber, accostata al Bombardamento di Adrianopoli di Filippo Tommaso Marinetti. È il caso ancora delle Fantazias di Henry Purcell accostate a una rara composizione per chitarra di György Kurtág, nella splendida cornice rinascimentale del Tempio di Santa Croce a Riva San Vitale riaperto al pubblico dopo un lungo restauro. Come sempre ampio spazio alla musica contemporanea. Oltre a Kurtág, un omaggio a Giacinto Scelsi, compositore controcorrente che con il passar del tempo si rivela sempre più attuale, e una nuova composizione scritta per La Via Lattea 9 da Jürg Wyttenbach, figura tra le più rappresentative del panorama musicale svizzero nonché interprete storico della musica di Scelsi. E poi ancora due proposte nell’ambito dell’improvvisazione musicale: la ricerca percussiva dei quattro batteristi del gruppo room 02 di Losanna – che inaugurano l’imponente spazio dell’ex cementificio, finora inaccessibile – e la ricerca vocale del gruppo Voci e pietre in suono in un singolare connubio fra musica e scultura nell’acustica sorprendente del tunnel che conduce al Percorso del cemento.

Grazie alla collaborazione con il festival Cantar di pietre, in occasione del suo venticinquesimo, La Via Lattea 9 dedica un lungo tratto del suo cammino al Medioevo con un “trittico” che tocca tre gioielli dell’architettura romanica: la Chiesa Rossa a Castel San Pietro (XIV secolo), la chiesa di San Martino a Mendrisio (X secolo) e la chiesa di San Vigilio a Rovio (XI secolo). Una sorta di pellegrinaggio nel pellegrinaggio, orientato sulla figura di Johannes Ciconia – il grande compositore  fiammingo morto a Padova seicento anni fa – il cui madrigale Per quella strada lactea, riproposto ad ogni Movimento in versione diversa,farà da“sigla”.

The Great Disaster (Il gran disastro) è il monologo del drammaturgo Patrick Kermann– astro nascente del teatro francese, nato nel 1959 e morto suicida a soli quarantun anni – che racconta il naufragio del Titanic. Alcuni dei dieci Canti che compongono questo testo, verranno recitati lungo il cammino, in un dialogo fra narrazione e paesaggio in cui il relitto industriale dell’ex cementificio diventa il Titanic, la ruota del Mulino del Ghitello l’elica del motore e il lago di Lugano l’oceano Atlantico. A un altro mare, al mare primordiale di Tethys, si ispira il contributo di Marino Cattaneo, architetto e studioso dell’ambiente, da leggere cammin facendo.

Il viaggio si conclude nell’ottocentesco Teatro sociale di Arogno con l’Adagietto della Quinta Sinfonia di Gustav Mahler in versione cameristica, o meglio salonistica, un po’ come l’avrebbero potuto ascoltare i passeggeri del Titanic. Si narra che mentre il transatlantico affondava i musicisti dell’orchestrina continuassero a suonare...

 

Protagonisti
La Via Lattea 9 riunisce artisti provenienti dal Ticino, dalla Svizzera francese, dalla Svizzera tedesca e dall’Italia. [... continua]

L’attore Andrea Brugnera, nato a Treviso, ha lavorato a Parigi e a Berlino e ora vive a Orvieto; per lui Patrick Kermann ha scritto The Great Disaster. Fra Milano e Berna, dove insegna alla Hochschule der Künste, vive Elena Casoli, chitarrista eclettica, tra le più quotate interpeti di musica contemporanea. L’arpista ticinese Arianna Camani, il percussionista Fran Lorkovic e il contrabbassista Benedikt Vonder Mühll si sono incontrati a Basilea dove suonano nell’orchestra basel sinfonietta e si sono riuniti in trio per portare sulla Via Lattea la musica di Scelsi e Wyttenbach. Alla Villa Reale di Monza risiede l’orchestra Atalanta Fugiens, impegnata nella riscoperta del repertorio fra Sette e Ottocento, fondata da Vanni Moretto con alcuni fra i maggiori specialisti di strumenti antichi di area lombarda (fra cui la ticinese Fiorenza De Donatis). Malgrado il nome francese proviene dal Veneto laReverdie, uno dei gruppi di musica medioevale e rinascimentale più acclamati nel mondo, fondato nel 1986 dalle sorelle Caffagni e dalle sorelle de Mircovich. Nell’aula 02 dell’EJMA (Ecole de Jazz et Musiques Actuelles) di Losanna, si sono riuniti, intorno al loro Maestro Marcel Papaux, i batteristi che compongono room 02. Il gruppo Voci e pietre in suono nasce dall’incontro fra tre musiciste ticinesi unite da una comune ricerca sulla vocalità e uno scultore turgoviese che costruisce sculture sonanti in pietra. Pure ticinese è Mario Pagliarani, compositore e “agitatore culturale”.

 

* * * * * * * * * * *

Programma Primo Movimento – venerdì 17 agosto

Programma Secondo Movimento – sabato 18 agosto

Programma Terzo Movimento – domenica 19 agosto

Interpreti

* * * * * * * * * * *

Biglietti e prenotazioni

  • – Tre Movimenti
    Fr. 76 / ridotto Fr. 60 (autobus e battello compresi)
  • – Primo Movimento
    Fr. 30 / ridotto Fr. 24 (autobus compreso)
  • – Secondo Movimento
    Fr. 30 / ridotto Fr. 24 (autobus compreso)
  • – Terzo Movimento
    Fr. 36 / ridotto Fr. 28 (autobus e battello compresi)
  • – una Stazione a scelta
    Fr. 12

 

Riduzioni per Amici del Teatro del Tempo, Club Rete Due, AVS
Studenti e apprendisti con tessera pagano metà prezzo

 

Prenotazioni
Per organizzare i trasporti in autobus e battello e in ragione della capienza limitata di alcuni luoghi, si raccomanda di prenotare entro il 14 agosto.
Via mail: prenotazioni@teatrodeltempo.ch
Via sms: 076 646 40 20
Specificare: nome, cognome, recapito telefonico o mail e a quale Movimento o Stazione si intende partecipare.



Informazioni e consigli per il Pellegrino

  • - indossare scarpe adeguate
  • - portare una pila
  • - durante i Ristori vendita di cibi e bevande, degustazione dei vini della Cantina Cavallini (a pagamento) oppure portare pic-nic
  • - lungo il percorso sono previsti punti di distribuzione gratuita di acqua e té
  • - chi non è in grado di percorrere tutto il cammino può essere trasportato in autobus
  • - alla fine di ogni percorso i pellegrini saranno riaccompagnati in autobus al punto di partenza o alla stazione ferroviaria più vicina
  • - raggiungere preferibilmente La Via Lattea con i mezzi pubblici

 

Primo Movimento

  • - percorso pianeggiante con ultimo tratto (Stazione 6-7) in salita, nel bosco (20 minuti)
  • - lunghezza: 4,7 chilometri
  • - tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti circa

 

Secondo Movimento

  • - percorso non particolarmente impegnativo, prevalentemente pianeggiante
  • - lunghezza: 9 chilometri
  • - tempo di percorrenza: 2 ore e 30 minuti circa

 

Terzo Movimento

  • - percorso con tratto in salita, nel bosco, da Melano a Rovio (50 minuti) non particolarmente impegnativo
  • - lunghezza: 8,4 chilometri
  • - tempo di percorrenza: 2 ore e 30 minuti circa

 

In caso di pioggia

  • - La Via Lattea 9 avrà luogo comunque
  • - luoghi e orari di partenza (Stazioni 1, Stazione 8, Stazione 13) restano invariati
  • - il programma potrà subire variazioni: consultare questo sito prima dell’inizio di ogni Movimento
  • - se necessario i trasferimenti verranno effettuati in autobus
  • - portare ombrello e indumenti di ricambio

 

Per ulteriori informazioni telefonare allo 076 646 40 20

 

* * * * * * * * * * *

La Via Lattea 9

La Via Lattea 9 Anteprima

Le origini de La Via Lattea

Commenti dei Pellegrini

* * * * * * * * * * *

Ideazione e regia di Mario Pagliarani

 

 

Una produzione del Teatro del Tempo
in collaborazione con:

Festival Cantar di Pietre
RSI Rete Due
Fondazione Parco delle Gole della Breggia
Associazione Amici del Teatro del Tempo

 

Con il sostegno di:
Fondazione svizzera per la radio e la cultura
Repubblica Cantone Ticino, Fondo Swisslos
Mendrisiotto Turismo
Isabelle Zogheb Stiftung
Fondation Nestlé pour l’Art
Göhner Stiftung
Percento culturale di Migros Ticino
Oertli Stiftung
Fondazione Fabio Schaub
Associazione Amici del Cinema Teatro di Chiasso
Associazione Amici del Parco della Breggia
Banca Reiffeisen Mendrisio e Valle di Muggio
Città di Mendrisio
Comuni di Balerna, Castel San Pietro, Riva San Vitale, Vacallo, Melano
Elettroconsulenze Solcà, Mendrisio
Libreria dei Ragazzi, Mendrisio

 

loghi sostenitori de La Via Lattea 8


* * * * * * * * * * *

Organizzazione

Segreteria: Rita Brazzola Alvarez
Produzione: Marosa d’Annunzio, Chiara Grasselli, Francesca Raimondi
Ufficio stampa: Roberta Bruno (Svizzera), Alkema Ambasciatori di Cultura (Italia)
Documentazione video: Andrea Todaro
Documentazione fotografica: Marcelo Villada
Assistenza tecnica: Davide Perucconi (suono), Flavio Zoppi (luci), Luminaudio Cucina: Alessandra Soldini, Sofia Ciriello, Giancarlo Bloise
Collaboratori: Daria e Guglielmo Caverzasio, Sebastiano Ceppi, Mauro Ciriello, Felix Hug, Maurizia Magni, Piero Pagliarani, Stefania Pelli, Igor Suozzo, Debora Torriani

 

Grazie a:
Guido Balmelli, Loredana e Aurelio Botta, Armando Calvia, Salvatore Caltagirone, Romana e Mario Camani, Paolo Cavalli, Giuseppe Clericetti, Ivan Cuche, Renato Della Torre, Lucia e Giuseppe Fedon, Peter Flückiger, Beatrice Houck, Nadia Lupi, Ferruccio Marcoli, Beatrice Malnati Poma, Gianna Mina, Tiziana e Marco Mona, Bruno Monguzzi, Flora, Maria e Biagio Pagliarani, Denise Rich, Evelina e Plinio Riva, Uta Ruscher, Franco Schera, Gilda Schertenleib, Simone Soldini, Osvalda e Marco Varini, Beatrice Weber-Dürler e a tutti gli Amici del Teatro del Tempo che per ragioni di spazio non è possibile nominare

* * * * * * * * * * *

info@teatrodeltempo.ch

tel. + 41 91 683 59 17

Teatro del Tempo
c/o Mario Pagliarani
vicolo dei Lironi 3
CH-6833 Vacallo

 

 

La Via Lattea 9 - Cartolina

La Via Lattea 9 - Cartolina (PDF 717kB)

La Via Lattea 9 - Mappa locandina

La Via Lattea 9 - Mappa (PDF 935kB)


 

La Via Lattea 9 - Mappa del percorso

La Via Lattea 9 - Mappa del percorso


 

La Via Lattea 9 - Luoghi

La Via Lattea 9 - Luoghi


 

La Via Lattea 8 - Fotografie

La Via Lattea 9 - Fotografie


 

La Via Lattea su youtube

La Via Lattea su youtube