La Via Lattea 9

Interpreti

Andrea Brugnera, attore

Studi all’Accademia di Belle Arti e al Seminario per la Commedia dell’Arte di Venezia. Allievo di  Giovanni Poli, Franco Mescolini, Giustino Durano, Nicola Bavarese. Collaborazioni: Università di St. Andrews (Scozia), Laboratorio Teatro di Orvieto, Faber Teater di Chivasso. Ha fondato Kamina Teatro. Vive a Orvieto.

 

Marino Cattaneo, architetto

Studi al Politecnico Federale di Losanna. Ha insegnato teoria dell'architettura ed ecologia umana alla Scuola Superiore cantonale d'Arte Applicata e alla Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana. È attivo nell'Associazione Svizzera per la Costruzione Bioecologica. Vive a Bioggio.

 

Elena Càsoli, chitarra

Studi al Conservatorio di Milano. Allieva di Ruggero Chiesa e Oscar Ghiglia. Premi: Kranichsteiner Musikpreis Darmstadt, Concorso Segovia Madrid. Collaborazioni: Mahler Chamber Orchestra, Jürgen Ruck, Ensemble Modern, Akademie der Künste-Berlin, Markus Stenz, Peter Ötvos, Kent Nagano. Registrazioni: RivoAlto, Dabringhaus&Grimm, Larecords, BMG Ricordi, Col Legno, Stradivarius, HKB. Insegna alla Hochschule der Künste Bern. Vive a Milano.

 

Arianna Camani, arpa

Studi alla Musikhochschule Basel. Allieva di Ursula Holliger. Premio Elisarion. Collaborazioni: basel sinfonietta, Musikkollegium Winterthur, Offenburger Ensemble, Teatro del Tempo, Theater Basel. Insegna al Conservatorio di Winterthur. Vive a Basilea. Partecipa per la terza volta a La Via Lattea.

 

Fran Lorkovic, percussioni

Studi alla Musik-Akademie Basel, Sweelinck Conservatorium Amsterdam, Drummers Collective New York, Swiss Jazz School Bern. Allievo di Siegfried Schmid, Jan Hein, Lucas van Meerwijk, Billy Brooks. Förderpreis der Chemie Basel. Collaborazioni: World Orchestra For Peace (Valery Gergiev), Michael Gielen, Ferdinand Leitner, Antal Dorati, Heinz Holliger. Registrazioni: BMG, HatHut, netmusiczone, LuxNoise. Vive a Allschwil (Basilea Campagna).

 

Benedikt Vonder Mühll, contrabbasso

Studi alla Musikhochschule Luzern e alla Musikhochschule Basel. Allievo di Heiri Känzig, Yoan Goilav, Ovidiu Badila, Wolfgang Güttler, Walther Fähndrich, György Kurtag, Rudolf Kelterborn, Jürg Wyttenbach. Collaborazioni: Laurie Anderson, Patrizia Kopachinskaia, Sol Gabetta, basel sinfonietta, camerata variabile, Kammerorchester Basel. Registrazioni: Claves, time-code, Grammont, Naxos. Vive a Basilea.

 

 

Atalanta Fugiens

Nasce dall’incontro di un gruppo di musicisti accomunati dallo stesso entusiasmo per l’esecuzione su strumenti originali del repertorio barocco, classico e romantico. Il suo repertorio spazia dalla prima metà del Settecento a tutto l’Ottocento e comprende inediti, nuove scoperte e trascrizioni d’autore oltre a lavori di autori meno noti (Hummel, Ries, Farrenc, Onslow, Brioschi...). I musicisti di Atalanta Fugiens sono ripetutamente ospiti delle più importanti associazioni concertistiche europee (Concertgebouw di Amsterdam, Philarmonie di Colonia e Monaco, Musikhalle di Amburgo, Die Alte Oper Frankfurt, Festival di Innsbruck, Festival di Lucerna, Auditorium di Roma, Lingotto di Torino ecc.) e collaborano regolarmente con artisti di fama internazionale. Hanno inciso per le case discografiche Dynamic, Tactus, Teldec, Sony BMG/Deutsche Harmonia Mundi. Atalanta Fugiens è “orchestra in residence” presso la Villa Reale di Monza.

 

Fiorenza De Donatis, violino
Andrea Rognoni , violino
Esther Crazzolara, violino e viola
Gianni Maraldi, viola
Yoko Morimyo, viola
Marco Testori, violoncello
Viola Mattioni, violoncello
Vanni Moretto, violone e contrabbasso

 

laReverdie

Nel 1986 due coppie di giovanissime sorelle (Claudia & Livia Caffagni e Elisabetta & Ella de Mircovich) fondano l’ensemble di musica medievale laReverdie (nome ispirato al genere poetico romanzo che celebra il rinnovamento primaverile). Il gruppo si dedica al vasto patrimonio musicale del Medioevo europeo e del primo Rinascimento. laReverdie svolge un’intensa attività concertistica in Italia e in numerosi paesi europei ed extra europei. Ha al suo attivo diciotto CD insigniti di numerosi premi.  Dal 1997 i suoi componenti sono impegnati in una intensa attività didattica presso importanti istituzioni italiane e straniere quali l’Accademia Internazionale della Musica di Milano e la Staatliche Hochschule für Music Trossingen. laReverdie ha collaborato, in progetti speciali con Franco Battiato, Moni Ovadia, Carlos Nuñez, Teatro del Vento, Gerard Depardieu, Mimmo Cuticchio...

 

Claudia Caffagni, voce, liuto
Livia Caffagni , viella, flauti
Elisabetta de Mircovich, voce, viella, ribeca
Sara Mancuso, arpa, organetto portativo
Matteo Zenatti, voce, arpa

 

room 02

Nicolas Monguzzi, Luc Müller e Roberto Titocci sono usciti dall’aula 02 della École de Jazz et Musiques Actuelles di Losanna (EJMA) e si sono riuniti intorno al loro maestro Marcel Papaux.
Attività recenti: concerti in diversi club e festival svizzeri: partecipazione al festival ARN di Losanna, Conservatoire de Nyon, Chorus, Théâtr’onze, Théâtre 2.21… Nel 2001 room 02 ha partecipato alla finale di Percfest (concorso di percussionisti creativi a Laigueglia, Italia).

 

Nicolas Monguzzi, batteria
Luc Müller, batteria
Marcel Papaux, batteria
Roberto Titocci, batteria

 

Voci e pietre in suono

È il nome di un progetto nato dalla collaborazione tra lo scultore turgoviese Arthur Schneiter – che da molti anni realizza sculture sonore, messe in risonanza  da lui stesso – e tre voci femminili provenienti dalla Svizzera italiana – Michela Rosselli, Patrizia Mantegazza e Nadia Ragni – che da tempo sperimentano insieme le possibilità del suono funzionale. Un progetto di esplorazione del suono, senza l’ausilio di scrittura musicale, interamente basata su un movimento spontaneo e un dialogo tra le voci e le pietre.

 

Patrizia Mantegazza, voce
Nadia Ragni, voce
Michela Rosselli, voce
Arthur Schneiter, pietre sonore 

       

Mario Pagliarani, ideazione e regia

Studi al Conservatorio di Milano. Allievo di Salvatore Sciarrino, Gérard Grisey, Paolo Beschi, Rocco Filippini. Premi: Concurso para obras radiofonicas della Radio National de España, Prix Meret Oppenheim. Registrazioni: Musikszene Schweiz, Radio svizzera. È fondatore del Teatro del Tempo e ideatore de La Via Lattea. Collabora con la Radio svizzera. Vive a Vacallo.

 

 


* * * * * * * * * * *

Programma Primo Movimento – venerdì 17 agosto

Programma Secondo Movimento – sabato 18 agosto

Programma Terzo Movimento – domenica 19 agosto

Interpreti

* * * * * * * * * * *

Biglietti e prenotazioni

 

Riduzioni per Amici del Teatro del Tempo, Club Rete Due, AVS
Studenti e apprendisti con tessera pagano metà prezzo

 

Prenotazioni
Per organizzare i trasporti in autobus e battello e in ragione della capienza limitata di alcuni luoghi, si raccomanda di prenotare entro il 14 agosto.
Via mail: prenotazioni@teatrodeltempo.ch
Via sms: 076 646 40 20
Specificare: nome, cognome, recapito telefonico o mail e a quale Movimento o Stazione si intende partecipare.



Informazioni e consigli per il Pellegrino

 

Primo Movimento

 

Secondo Movimento

 

Terzo Movimento

 

In caso di pioggia

 

Per ulteriori informazioni telefonare allo 076 646 40 20

 

* * * * * * * * * * *

La Via Lattea 9

La Via Lattea 9 Anteprima

Le origini de La Via Lattea

Commenti dei Pellegrini

* * * * * * * * * * *

info@teatrodeltempo.ch

tel. + 41 91 683 59 17

Teatro del Tempo
c/o Mario Pagliarani
vicolo dei Lironi 3
CH-6833 Vacallo