Teatro del Tempo


Mario Pagliarani

Antons Tod
(in memoriam Anton Webern)

per 2 voci recitanti, gran cassa, corno, pianoforte,
macchina da scrivere, suoni registrati, oggetti,
proiezioni e luci (2005)

 

La sera del 15 settembre 1945, a Mittersill, nei pressi
di Salisburgo, Anton Webern viene ucciso da tre colpi
di pistola sparati dal soldato americano Raymond Bell.
Per un paradossale disegno del destino, la vita del
compositore che più di ogni altro aveva spinto la musica
alle soglie del silenzio, si conclude nel frastuono di
tre terribili detonazioni.