Gli incontri di AdA

Hieronymus Schädler

Hieronymus SchädlerHieronymus Schädler è nato nel 1956 e vive tra Zurigo e il Liechtenstein. Intraprende da giovane lo studio del flauto traverso. Prosegue la sua formazione al Conservatorio di Zurigo, dove ottiene il diploma di concertista sotto la guida di J. Poulain e A. Jaunet, e la completa a Parigi. Partecipa a diversi corsi di perfezionamento con P.-L. Graf, M. Debost, Tr. Wye, S. Palm. Vince due volte il premio Kiwanis ed ottiene il primo premio al Concorso internazionale di musica da camera di Martigny. Nel 1999 riceve una borsa di studio (Werkjahr) dal dipartimento della cultura del Principato del Liechtenstein. È stato primo flauto dell’Orchestra del Liechtenstein, con la quale ha suonato anche come solista.
La coesione tra interpretazione, improvvisazione e composizione è alla base della sua espressione artistica. La visione della musica quale parte della natura ed il suo legame con la lingua, le arti figurative e la danza, porta Hieronymus Schädler ad ampliare costantemente il campo d’azione del suo strumento. La sua versatilità è documentata da varie produzioni radiofoniche e incisioni discografiche. Hieronymus Schädler è attivo come interprete, improvvisatore e compositore in diverse formazioni: Duo Armoniac, Trio Musaïque, Trio ATROS, ecc. È fondatore e direttore artistico dell’Associazione “Triesenberger Konzerte”. Ha suonato in numerosi paesi europei, in Canada, negli Stati Uniti d’America, nei Caraibi ed in Cina. Il suo repertorio spazia dal barocco alla musica contemporanea con numerose prime esecuzioni di composizioni proprie e di compositori amici (R. Boesch, M. Pagliarani, Fr. Ali-Zade, A. Felder, C. Diethelm, M. Käser, E. Rushton, L. Mettraux, St. Werren...).

 

Sito personale: www.hieronymusik.ch